Evento inaugurale di Ancona Capitale della Cultura

Orchestra Fiati Ancona

piazze cittadine e luoghi della cultura cittadina sia centrali che periferici

“Siamo suoni ma dobbiamo diventare musica. Il senso dell’essere qui, per lo meno come l’ho compreso finora, è accordare i nostri suoni: dapprima ponendoli in una successione tale da produrre melodia, cioè la nostra musica interiore, e poi cercando di armonizzare la melodia ottenuta con quella del mondo e degli altri esseri viventi”(Vito Mancuso). L’altro è sempre curiosità da soddisfare, ricchezza da godere, ignoto da esplorare: svela le nostre fragilità mentre fortifica le nostre risorse. La musica facilita il percorso di incontro, lo pone ad un livello più alto e nello stesso tempo concretissimo e l’orchestra non può essere altro che la realizzazione visibile dell’ “incontrarsi” più fecondo, quello che porta la Bellezza nel tessuto del mondo.