Home for homeless

CNR IRBIM - CDM

Il concetto dell'Altro in questo progetto viene indagato attraverso l'osservazione della natura, in particolare della vita marina e delle sue molteplici forme. La conchiglia del gasteropode Turritella communis, uno dei più comuni "abitanti" dei nostri mari, alla sua morte continua a permanere con il suo guscio nell'ecosistema marino, fornendo un nuovo substrato che, nella forma più semplice di un riparo oppure in quella di un sostegno duro su un fondale sabbioso, ospita nuovi e differenti organismi marini. Si tratta di un organismo essenziale per l'habitat marino eppure ancora profondamente sconosciuto, così come sconosciute sono ancora le relazioni con l'Altro, in questo caso inteso come altra vita marina, nelle sue forme visibili oppure in quelle più microscopiche. Tutto questo ci fornisce nuovi spunti e stimoli per ragionare sul rapporto con l'Altro, prendendo spunto dalla natura e dalle sue molteplici, e spesso perfette, forme ed interazioni.