Anlab Scienza

Biomedfood srl, Università ed enti di ricerca, Comune, Scuole, Hub tecnologici, Associazioni che si occupano di divulgazione scientifica

LA MOLE per la maestosità e flessibilità degli spazi, per la vicinanza al mare, per dare lustro e maggiore visibilità alla Mole e infine proprio a testimoniare la potenza della divulgazione e contaminazione della scienza e i passi che la scienza ha compiuto in contrapposizione al significato per cui è nata la Mole stessa, luogo di quarantena, con una accezione più che mai viva in questa pandemia.

La divulgazione di concetti che toccano le varie branche della scienza, raccontati in maniera semplice per il grande pubblico, è alla base di questo progetto. Il tema dell’altro è nella condivisione dell’esperienza, nelle emozioni della scoperta, fondamentali per apprendere ed educare. L'altro è visto senza limiti di età, di cultura, di etnia, di nazionalità, di religione. E l’altro è anche contaminazione di idee ed esperienze, perché la scienza abbatte le barriere, comprese quelle della disabilità e del sentirsi a volte “diversi”, perché nella scienza anche ciò che è simile è diverso.